Musicoterapia

Musica e Musicoterapia per il dialogo fra le culture, primo annuncio

_Sabato 19  Ottobre si terrà il consueto appuntamento Congressuale che quest’anno riveste un

valore particolare in quanto dedicato al trentennale della Confiam:

Musica e Musicoterapia per il dialogo fra le culture.

Scarica il pdf: Congresso 19 ottobre

_Il 20 e 21 Aprile, presso il Sermig di Torino, si terrà il secondo incontro con Jörg Fachner, dedicato alle applicazioni della mt in ambito adolescenziale.

Jörg Fachner è Condirettore del Cambridge Institute of Music Therapy Research presso la facoltà di studi umanistici, artistici e delle scienze sociali. Jörg Fachner lavora da più di vent’anni nel campo della ricerca interdisciplinare tra scienze mediche, umanistiche e musicali. Le sue ricerche hanno portato ad una straordinaria visione dell’applicazione clinica della musicoterapia basata su indagini strumentali (EEG). I suoi lavori hanno consentito la standardizzazione dell’approccio musicoterapico soprattutto nel campo della psichiatria con soggetti affetti da disturbi d’ansia e depressione in comorbilità. Fachner è autore di numerosissimi contributi in ambito scientifico musicoterapico diffusi sulle più importanti riviste specialistiche internazionali.

_Manuale di volo (scarica il pdf)

-Questo studio, condotto sui partecipanti del Corso di Formazione Triennale in Musicoterapia APIM, è stato progettato e svolto da un gruppo di studenti. Il lavoro è stato condotto in modo rigoroso e attento, dalla selezione del campione al trattamento dei dati, prendendo in esame differenti variabili, quantitative e qualitative: valutazione sui contenuti dei corsi e sulla loro salienza, sull’organizzazione, sui docenti, sui supporti utilizzati, senza tralasciare le aspettative e le prospettive degli iscritti, i loro vissuti e le criticità riscontrate. Questa analisi, che ci auguriamo possa essere applicata in altri contesti formativi, ci offre la possibilità di riflettere criticamente sull’offerta formativa in essere.

_Il 2022 è stato contrassegnato da un importante anniversario, sono trent’anni infatti che è attivo il Corso di Musicoterapia Apim. Di seguito la testimonianza di alcuni musicoterapeuti diplomatisi al corso Apim.

_Nel 1992, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o relazionale (Anffas), prendono avvio i corsi di musicoterapia Apim, da allora i cicli di formazione si  sono succeduti senza interruzione.
_Nella sezione Video e Multimedia sono visibili alcune testimonianze relative ai laboratori del percorso formativo
_Per il trentennale l’Apim ha promosso nel corso del 2022 diverse attività  seminariali e congressuali:
Seminario di Karin Schumacher musicoterapia e autismo, 8 Aprile 2022 Sermig, Torino
–  Congresso “Musicoterapia e Discipline Integrate” 14 maggio 2022 Ospedale Pediatrico                Giannina Gaslini – Genova
– Seminario “Musicoterapia e Improvvisazione” 24-25 settembre 2022 Ostello le Stuoie –
   Albissola (Sv)
Congresso “L’arte di apprendere, percorsi di formazione in musicoterapia” 22 ottobre
   2022 – Sermig – Torino

Per informazioni:

manarolo@libero.it

www.musicaterapia.it

_Il Corso di musicoterapia, il progetto formativo 
Attivare un percorso formativo in ambito musicoterapico richiede l’elaborazione di un piano di studi atto a sviluppare le competenze professionali dei futuri musicoterapisti.
L’Apim da diversi decenni elabora una riflessione inerente  i percorsi più adatti e promuove un iter centrato sugli aspetti esperienziali e applicativi.
I docenti coinvolti nel processo garantiscono una pluralità di punti di vista, seppur contenuti all’interno di una cornice teorico-metodologica condivisa che garantisce l’integrazione dei saperi.Il corso triennale ha l’obiettivo di avviare un percorso di studi utile all’applicazione della musicoterapia in differenti contesti clinici.
Il processo formativo pone al centro lo sviluppo di una competenza relazionale integrata con le più recenti acquisizioni neuroscientifiche.
Il corpo docente è costituito da professionisti attivi in ambito musicoterapico, a partire dagli anni 90′, e da didatti accademici anch’essi impegnati nello studio e nella ricerca musicoterapica. Peculiarità della formazione Apim è lo spazio dedicato alla parte esperienziale e alla formazione sul campo (tirocinio).
_Corso di musicoterapia, informazioni generali 

-I partecipanti al corso provengono dall’ambito musicale e dall’ambito socio-sanitario e psicopedagogico, è richiesta una competenza musicale, anche amatoriale, o in assenza di questa viene richiesto l’avvio di una formazione musicale amatoriale.

-Il corso ha due sedi, (Genova/Torino), il corsista può scegliere a quale delle due iscriversi, la frequenza sarà di conseguenza in una delle due sede (Genova o Torino).

-Il corso prevede 20 giornate annue di lezioni articolate nei fine settimana (ottobre, novembre, dicembre, febbraio,marzo aprile,  maggio) (due sabati al mese nella sede di Genovaun fine settimana al mese nella sede di Torino)  a partire dal secondo anno è previsto un tirocinio di 250  ore da svolgersi presso centri in cui è presente un servizio di musicoterapia.

-Il  corso è riconosciuto dalla Confiam, rispetta i criteri UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) per la formazione nelle terapie espressive e consente di accedere all’esame nazionale per l’iscrizione nel registro dei musicoterapisti indetto dall’ Aiemme ( Ass. Italiana Professionisti della mt).

-Il  costo  del corso è di 1200 euro annue , suddivise in tre rate, comprensive  della quota di iscrizione alla nostra  Associazione ( il corso è riservato ai soci).

-L’ammissione al corso è fatta previa valutazione globale del curriculum formativo-professionale, vengono quindi ammessi anche candidati con una formazione musicale extraccademica

Ulteriori informazioni sul corso sono  reperibili nella sezione corsi

 Gli interessati possono scrivere a

manarolo@libero.it